Cerca

La rassegna

BiComix, be happy a Bisceglie per il festival del cosplay e del fumetto

 Tra gli ospiti anche uno dei disegnatori più significativi del panorama fumettistico italiano e non, Andrea Yuu Dentuto, che, sulla sua pagina social ha annunciato la sua presenza insieme alla collega mangaka Sara Torre e ad alcuni giovani talenti del Momiji

Quel piccolo festival del fumetto, solo dopo un anno, è deflagrato in una vera e propria festa che ha coinvolto migliaia di ragazzi e ragazze che si sono riversati sulla darsena biscegliese per l’edizione 2021, che ha fatto registrare numeri e risultati al di là delle più rosee aspettative degli organizzatori.

Al via la terza edizione del BiComix, festival del cosplay e del fumetto in programma dal 19 al 21 agosto sulla darsena di Bisceglie. Tra gli ospiti anche uno dei disegnatori più significativi del panorama fumettistico italiano e non, Andrea Yuu Dentuto che, sulla sua pagina social ha annunciato lasua presenza insieme alla collega mangaka Sara Torre e ad alcuni giovani talenti del Momiji, centro di lingua e cultura giapponese. Fin dalla prima edizione dell’evento, fondamentale è stato il sostegno attivo di Bisceglie Approdi Spa, che nel 2020 ha voluto scommettere, in piena pandemia, su di un’idea ancora in forma embrionale, decidendo di accoglierla all’interno dell’iniziativa MACboat, da loro promossa. Quel piccolo festival del fumetto, solo dopo un anno, è deflagrato in una vera e propria festa che ha coinvolto migliaia di ragazzi e ragazze che si sono riversati sulla darsena biscegliese per l’edizione 2021, che ha fatto registrare numeri e risultati al di là delle più rosee aspettative degli organizzatori. Anche in quel caso, non è mai mancato il supporto di Bisceglie Approdi Spa e dell’amministratore unico Nicola Rutigliano, che ha reso possibile l’allestimento e lo svolgimento del festival in una località di rara bellezza e di assoluto prestigio quale il Porto Turistico Bandiera Blu, certificazione ottenuta nel 2021 e riconfermata quest’anno.

 «Vogliamo ringraziare Bisceglie Approdi Spa e l’Ing. Nicola Rutigliano per aver rinnovato anche per questa edizione 2022 il proprio sostegno al BiComix», scrivono i ragazzi di Associazione Urca, giovane realtà under 30 che organizza il festival. «La location dell’evento è ormai diventata una componente fondamentale dello stesso, come testimonia anche la locandina che quest’anno abbiamo fatto realizzare da uno degli ospiti di maggiore rilievo del programma. Sarebbe impossibile per noi oggi immaginare una location diversa da quella del Porto Turistico di Bisceglie, che rimane il fulcro centrale di un festival che continua a crescere e ad espandersi. Vi aspettiamo quindi numerosi questo fine settimana per vivere insieme tre giorni di festa e divertimento sulla splendida darsena della nostra città».

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Il Castello Edizioni e Il Mattino di Foggia

Caratteri rimanenti: 400

edizione digitale

Sfoglia il giornale

Acquista l'edizione