Cerca

sondaggio

Landella è sindaco di Foggia da 6 mesi. Qual è il tuo giudizio?

Il 16 giugno 2014, con la presa d'atto delle situazione economica e finanziaria del Comune, Franco Landella assumeva i pieni poteri del suo mandato da sindaco di Foggia. Dopo questi primi sei mesi, qual è il tuo giudizio sul suo operato, quello della sua amministrazione, la minoranza? Vota

Landella è sindaco di Foggia da 6 mesi. Qual è il tuo giudizio?

Il sindaco di Foggia Franco Landella

Potete vedere voi stessi i primi risultati del sondaggio che abbiamo lanciato alle 10:35 di questa mattina. Franco Landella sindaco piace, per quello che ha fatto in questi primi 6 mesi di governo cittadino, al 66% dei 2.410 lettori che finora hanno espresso il loro giudizio. Per 1.590 di loro (il 66%, appunto), finora il sindaco di Foggia ha fatto benissimo; 400 lettori (il 17%) si aspettavano di più dalla sua azione amministrativa in questo suo primo semestre. E, comunque, solo il 9% (220 lettori) considerano utile un rimpasto nella sua Giunta municipale, che è quello che i partiti di maggioranza, soprattutto Forza Italia, vanno chiedendo da tempo; segno che ai cittadini interessa più alla soluzione dei problemi che le alchimie politiche. Infine solo 200 lettori (l'8%) prendono in considerazione l'azione della minoranza consiliare, percependola evidentemente molto poco. Partecipa anche tu al sondaggio o lascia i tuoi commenti sulla nostra pagina Facebook 

I commenti postati al lancio del nostro sondaggio rispecchia, tra l'altro, i risultati del voto espresso. «In 6 mesi ha fatto di piu' di quello che ha fatto Mongelli in 5 anni. Complimenti Sindaco», dice Fabio Natalino Pagano. «È un sindaco perfetto. È positivo e sorridente», commenta Viktor Triggiani. «Posso affermare, anche se abito in provincia, che in 6 mesi ha fatto più di Ciliberati e Mongelli messi insieme... n 2 consiliature», annota Vincenzo Lambiase. «Il ragazzo ha le capacità ma non si applica, potrebbe fare di più», esorta Rita Bianca Pagliara. «Bisognerebbe sapere se quello che sta facendo è in linea coi bilanci comunali. Noi giudichiamo quello che vediamo, peró non sappiamo con che soldi lo sta facendo. Sperando sempre di non avere sorprese più in là. Aspettate a osannarlo troppo!», riflette Lucia Marmorino. «E il Sindaco che meritavamo. Grazie per quello che fai, e che farai per Noi e la Nostra Foggia», dice entusiasta Lugi Ficelo. «Un sindaco PRESENTE. Ricordo sia Orazio che Gianni, depressione totale. Questa amministrazione giovane può fare molto», è l'incoraggiamento di Enzo Dedda. «Si deve fare di più. Eliminare un po'  di strisce blu, e non permettere di rubare nelle amm. comunali: vale a dire controllare a gomito. Comunque grazie sindaco x il tuo operato ad oggi», esorta Pino de Maio. «Grazie di che? Per aver aumentato l'aliquota della tassa sulla prima casa al massimo consentito? Tanto dicasi per la Tassa sulla spazzatura...e l'indifferenza dimostrata sulla eliminazione delle strisce blu da un lato della carreggiata così come prevede la legge... e grazie ancora per aver assistito al concerto di muti con tutti i parenti e affini a spese dei cittadini. E grazie ancora per la nomina di nullafacenti ad assessori! Come inizio non mi sembra male!», ribatte Giuseppina Marseno, a cui evidentemente sfugge che l'aumento delle tasse è un obbligo dovuto al decreto "Salva enti". «Giovane politicamente preparato con l'aiuto dei suoi fedeli collaboratori potrà dare molto ai foggiani. Buon Anno è buon lavoro», l'incoraggiamento di Vincenzo Zuppa. «E un bravissimo sindaco e gli faccio i miei auguri di buon anno ma il merito e anche dei consiglieri e del vice sindaco Ciccio d'Emilio», tiene a rimarcare Luigi Di Maria. 

Finora ha fatto benissimo

64%

Mi aspettavo molto di più

19%

Farei qualche cambiamento in Giunta

9%

Ha pochi stimoli dalla minoranza, che è assente

8%
Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Il Castello Edizioni e Il Mattino di Foggia

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • info

    03 Marzo 2015 - 18:44

    chiacchierone.............

    Report

    Rispondi

  • giadema

    03 Gennaio 2015 - 17:00

    Trasmette positivamente e con estrema umiltà la sua foggianità. Non ha l'aria "saccente" e la "puzza sotto il naso" dei suoi predecessori e dell'ultimo candidato sindaco suo rivale.

    Report

    Rispondi

edizione digitale

Sfoglia il giornale

Acquista l'edizione