Cerca

Finisce 1-1 con la capolista

A Cosenza, i rossoneri resistono da eroi

Rimangono in 10, ma non mollano e portano a casa un buon risultato

A Cosenza, i rossoneri resistono da eroi

Giglio e Cavallaro, protagonisti del pareggio dei rossoneri a Cosenza

Il Foggia comincia nei primi minuti con un pressing alto per bloccare sul nascere le iniziative dei padroni di casa ma al 6' minuto D'Angelo, su pressione di Mosciaro, perde palla in area e regala una grande occasione all'attacante calabrese che non si fa pregare e regala il vantaggio ai suoi. La squadra rossonera non reagisce e all'11' Narciso sventa con un doppio intervento l'eventuale raddoppio. Stranamente dal momento in cui restano in dieci,i rossoneri riescono a giocare alla pari con gli avversari.

Accedi per continuare la lettura

Se hai un abbonamento, ACCEDI per leggere l'articolo e tutti gli approfondimenti.

Altrimenti, scopri l'abbonamento a te dedicato tra le nostre proposte.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Il Castello Edizioni e Il Mattino di Foggia

Caratteri rimanenti: 400

edizione digitale

Sfoglia il giornale

Acquista l'edizione