Cerca

Intervengono l'eurodeputato foggiano e la consigliera regionale del M5S

4 contagi da Coronavirus sono troppi, Barone e Furore chiedono la revoca della Rsa di Troia alla "San Raffaele"

«L’aspetto che ci preoccupa maggiormente, oltre alla salute dei degenti, è la situazione degli operatori che lavorano e che ad oggi non ci risulta siano tutti forniti di DPI»

4 contagi da Coronavirus sono troppi, Barone e Furore chiedono la revoca della Rosa di Troia alla "San Raffaele"

“Vogliamo capire come sia stata gestita la situazione - dichiarano i pentastellati - per questo chiediamo al Dipartimento di Prevenzione della Asl di Foggia di verificare l’applicazione dei protocolli di sicurezza da parte della struttura per limitare la diffusione del contagio dopo il primo caso accertato. Qualora i provvedimenti presi fino ad ora non risultassero sufficienti per tutelare la salute pubblica, chiediamo che la Regione prenda una decisione forte e proceda alla revoca della convenzione e a tutti gli atti consequenziali”, dichiarano Furore e la Barone

Accedi per continuare la lettura

Se hai un abbonamento, ACCEDI per leggere l'articolo e tutti gli approfondimenti.

Altrimenti, scopri l'abbonamento a te dedicato tra le nostre proposte.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Il Castello Edizioni e Il Mattino di Foggia

Caratteri rimanenti: 400

edizione digitale

Sfoglia il giornale

Acquista l'edizione