Cerca

CAMPIONI DEL MONDO / 1

La storica vittoria della sciabola è anche la prima di Matteo Starace: «Francesco, mi hai regalato la prima vittoria mondiale»

Il numero uno del Club Scherma San Severo gioisce per il titolo conquistato ieri da Bonsanto: «Festeggeremo con lui al suo rientro, poi di nuovo a lavoro per i prossimi impegni»

La storica vittoria della sciabola è anche la prima di Matteo Starace: «Francesco, mi hai regalato la prima vittoria mondiale»

Francesco Bonsanto (ph: A. Bizzi)

La prima storica vittoria della nazionale di sciabola maschile è anche la prima medaglia d’oro mondiale per il Club Scherma San Severo, che sul podio ha visto salire il “suo” Francesco Bonsanto. «È un risultato importante per tutto il nostro club - è il commento di Matteo Starace, numero uno del sodalizio della scherma dell’alto Tavoliere - Un traguardo che Francesco ha costruito con grande impegno, il suo e il nostro, che abbiamo cercato e trovato una collaborazione con il club napoletano di Gigi Tarantino». Una figura nella scherma di Capitanata, quella dell'avvocato sanseverese, che riempie di vitalità la disciplina da più di dieci anni, e che ora mette in bacheca anche il titolo mondiale: «È il risultato più prestigioso per il club dal mio insediamento in presidenza, e sicuramente festeggeremo Francesco al suo rientro». Poi, però, l’aspetto sportivo tornerà in primo piano: «La stagione internazionale giovanile è conclusa, ma le competizioni nazionali sono di nuovo dietro l’angolo. Spero in altri successi importanti».

Accedi per continuare la lettura

Se hai un abbonamento, ACCEDI per leggere l'articolo e tutti gli approfondimenti.

Altrimenti, scopri l'abbonamento a te dedicato tra le nostre proposte.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Il Castello Edizioni e Il Mattino di Foggia

Caratteri rimanenti: 400

edizione digitale

Sfoglia il giornale

Acquista l'edizione