Cerca

ll messaggio del sindaco di Foggia

La solidarietà di Landella a Vigilante: "Minacce infami da una criminalità parassitaria che è minoranza"

"È l’ennesima dimostrazione di una delinquenza e di una criminalità parassitarie e violente evidentemente spaventate dai risultati ottenuti dalla ‘Squadra Stato’. La mafia ha compreso di essere minoranza nella nostra città e prova ad alzare il tiro e la portata delle sue minacce infami."

La solidarietà di Landella a Vigilante: "Minacce infami da una criminalità parassitaria che è minoranza"

Landella alla marcia di Libera

"Oggi più che mai occorre essere accanto alla famiglia Vigilante e a tutti gli imprenditori onesti di Foggia, a cominciare da coloro i quali hanno il coraggio di denunciare, che hanno bisogno di sentire la vicinanza della nostra comunità. Una responsabilità che naturalmente riguarda anche la politica, cui spetta il compito di costruire un fronte di unità reale, senza protagonismi o passerelle ad uso e consumo mediatico", dice il sindaco di Foggia Landella.

Accedi per continuare la lettura

Se hai un abbonamento, ACCEDI per leggere l'articolo e tutti gli approfondimenti.

Altrimenti, scopri l'abbonamento a te dedicato tra le nostre proposte.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Il Castello Edizioni e Il Mattino di Foggia

Caratteri rimanenti: 400

edizione digitale

Sfoglia il giornale

Acquista l'edizione