Cerca

Il prossimo 1° agosto, l'evento di musica e spettacolo, organizzato dalla comunità studentesca e dalla città di Foggia

Parcocittà, arriva Gianluca Picariello "Ghemon": per ricordare Francesco Tomaciello

Ghemon, avellinese, è uno dei più talentuosi e apprezzati artisti hip hop italiani. Francesco Tomaciello è lo studente universitario foggiano morto suicida a maggio a soli 22 anni. Il titolo della speciale serata del ricordo è: “Non può finire mai”

Parcocittà, arriva Gianluca Picariello "Ghemon": per ricordare Francesco Tomaciello

Parcocittà di Foggia, uno spettacolo e l'artista Ghemon per ricordare lo studente scomparsoTomaciello (locandina)

"Non può finire mai": una frase, un ricordo indelebile, una dedica specialissima che la comunità studentesca e la città di Foggia vogliono fortemente tributare a Francesco Tomaciello, lo studente universitario foggiano morto suicida a Bari, all'età di 22 anni. E quale migliore modo di ricordare la scomparsa di un giovane così bravo e amato, se non attraverso il linguaggio della musica? Per questo, il prossimo 1 agosto, Parcocittà ospiterà uno dei talenti migliori della Black Music: Ghemon. Il concerto del 1° agosto, ad ingresso gratuito, rientra nelle iniziative estive promosse dal Centro Polivalente riqualificato dal progetto messo su dall’Ats, formata dalle associazioni Energiovane e L’Aquilone, dalla Fondazione “Apulia Felix” e dalla Cooperativa Monti Dauni Multiservice, con il sostegno della Fondazione dei Monti Uniti di Foggia e il comune di Foggia. leggi tutto

Accedi per continuare la lettura

Se hai un abbonamento, ACCEDI per leggere l'articolo e tutti gli approfondimenti.

Altrimenti, scopri l'abbonamento a te dedicato tra le nostre proposte.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Il Castello Edizioni e Il Mattino di Foggia

Caratteri rimanenti: 400

edizione digitale

Sfoglia il giornale

Acquista l'edizione