Cerca

Per il riconoscimento di un debito fuori bilancio

La Corte dei Conti chiede 1 milione e 200 mila euro a 16 consiglieri comunali di Foggia del 2011

La Procura contabile contesta l'approvazione della liquidazione ad amministratori e dipendenti municipali del rimborso per le spese sostenute in procedimenti penali in cui sono stati assolti, chiamando a risponderne consiglieri e dirigenti municipali

La Corte dei Conti chiede 1 milione 200 mila euro a 16 consiglieri comunali di Foggia del 2011

Una riunione del Consiglio Comunale di Foggia dell'epoca

Per tramite del segretario comunale, la Corte dei Conti ha chiesto urgentemente la messa in mora dei consiglieri, dei dirigenti favorevoli, dell'assessore al ramo, del segretario comunale pro tempore, che il 2 agosto del 2011 diedero il via libera al riconoscimento e alla liquidazione delle somme. Leggi tutto e scarica i documenti

Accedi per continuare la lettura

Se hai un abbonamento, ACCEDI per leggere l'articolo e tutti gli approfondimenti.

Altrimenti, scopri l'abbonamento a te dedicato tra le nostre proposte.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Il Castello Edizioni e Il Mattino di Foggia

Caratteri rimanenti: 400

edizione digitale

Sfoglia il giornale

Acquista l'edizione