Cerca

Seguita manifestazione ieri sera, organizzata da Libera

A Foggia "La mafia sociale" secondo il Procuratore capo Domenico Seccia

Mongelli: «Foggia non è una città mafiosa ma è una città dove la mafia sta tentando di fare il salto di qualità. È una città sonnolenta»

A Foggia "La mafia sociale" secondo il Procuratore capo Domenico Seccia

Il protagonisti della presentazione del libro

La Capitanata stretta nella morsa di un catenaccio. E l'imperativo: «Non arrenderti, reagisci». E' affidata alla campagna promossa dall'associazione “Libera” l'apertura di serata che ha visto come protagonista principale il Procuratore capo di Lucera, Domenico Seccia e il suo ultimo lavoro editoriale “La mafia sociale”. Nel chiostro di Santa Chiara, luogo pulsante della cultura foggiana, ieri sera si è parlato di società civile. Di bellezza della legalità; ma soprattutto di reazione.

Accedi per continuare la lettura

Se hai un abbonamento, ACCEDI per leggere l'articolo e tutti gli approfondimenti.

Altrimenti, scopri l'abbonamento a te dedicato tra le nostre proposte.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Il Castello Edizioni e Il Mattino di Foggia

Caratteri rimanenti: 400

edizione digitale

Sfoglia il giornale

Acquista l'edizione