Cerca

Singolare e significativa iniziativa del sindaco Pasquale Ciruolo

Panni, un paese sott'occhio

Poco meno di 850 abitanti, è l'unico comune del Subappennino a dotarsi di videosorveglianza diffusa

Panni, un paese sott'occhio

La telecamera piazzata sul Municipio

«Attraverso questo sistema sofisticato di videosorveglianza saranno monitorati i punti "più sensibili" del paese: edifici pubblici, scuole, ingresso del paese, parco giochi attrezzato e piazzola per lo smaltimento dei rifiuti.  Panni è il primo paese del Subappennino che, nel rispetto della privacy di ognuno, con questo sistema potrà garantire nel migliore dei modi la sicurezza della popolazione», dice orgoglioso il primo cittadino.

Accedi per continuare la lettura

Se hai un abbonamento, ACCEDI per leggere l'articolo e tutti gli approfondimenti.

Altrimenti, scopri l'abbonamento a te dedicato tra le nostre proposte.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Il Castello Edizioni e Il Mattino di Foggia

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • DanielaS

    12 Marzo 2014 - 20:27

    Sono una cittadina di Panni, che vive la realtà del paese 365 giorni all'anno...libera di dire ed esprimere quello che so. Ma lei signora "Liviadellicarri"...chi è????????

    Report

    Rispondi

  • liviadellicarri

    12 Marzo 2014 - 14:51

    Sig.na DanielaS lei cosa rappresenta è un consigliere comunale ? Un assessore ? Un tecnico ? Un giornalista ? Troppe chiacchiere .

    Report

    Rispondi

  • DanielaS

    12 Marzo 2014 - 10:25

    Le telecamere al momento non sono ancora attive. Parlare di "Grande Fratello" è esattamente una metafora, anche ironica. La Privacy viene rispettata assolutamente, si parla di telecamere posizionate in luoghi pubblici che non riprendono la vita privata di nessuno. La popolazione sarà informata nei dettagli dagli organi competenti e posso affermare che molti pannesi hanno chiesto questo servizio in seguito a spiacevoli fatti accaduti. Probabilmente sarebbe opportuno che anche altri paesi prendano esempio dalla decisione del nostro sindaco. L'articolo è incompleto?? E' un articolo informativo, se il voto è 2...io darei uno 0 a questa critica che mi pare assolutamente distruttiva e senza fondamento. I dettagli saranno dati, se richiesti, a chi lo ritiene opportuno, la videosorveglianza non è un organo per spiare nessuno!

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

edizione digitale

Sfoglia il giornale

Acquista l'edizione