Cerca

Tutto cominciò da Tremiti. La conferenza regioni italiane Stati esteri che si affacciano sull'Adriatico chiede al Parlamento nazionale e a quello europeo di tutelare l'ambiente ed il futuro dei cittadini

Fusse ca fusse la vorta bona. Da Venezia lo stop agli investimenti speculativi e retrò nel mar Adriatico

In prima linea la Puglia con Lorenzo Nicastro, Onofrio Introna e la rete 'No Triv'. Assente il Ministro all'Ambiente Clini. A conclusione della conferenza e' stato sottoscritto un documento di intenti

Fusse ca fusse la vorta bona. Da Venezia lo stop agli investimenti speculativi e retrò nel mar Adriatico

Un momento del vertice a Venezia

Accedi per continuare la lettura

Se hai un abbonamento, ACCEDI per leggere l'articolo e tutti gli approfondimenti.

Altrimenti, scopri l'abbonamento a te dedicato tra le nostre proposte.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Il Castello Edizioni e Il Mattino di Foggia

Caratteri rimanenti: 400

edizione digitale

Sfoglia il giornale

Acquista l'edizione