Cerca

L'operazione

Quanto basta per iniziare una guerra: i Carabinieri mettono le mani su un arsenale nel cuore di San Severo

5 pistole semiautomatiche e 1 revolver, perfettamente funzionanti, 2 silenziatori e 450 proiettili di vario calibro, nel centro storico di San Severo, dove nell'ultimo mese sono stati commessi 2 omicidi, uno il 12 luglio e l'altro il 14 agosto.

Quanto basta per iniziare una guerra: i Carabinieri mettono le mani su un arsenale nel cuore di San Severo

 L'azione dei Carabinieri della Compagnia di San Severo ha portato i militari all’interno di due garage ubicati nel pieno centro cittadino, a nemmeno 100 metri dalla centralissima via Tiberio Solis.  L’operazione è stata resa possibile anche grazie al tempestivo supporto fornito da una squadra dei Vigili del Fuoco del Distaccamento di San Severo che per mezzo di una sega circolare hanno permesso l’effrazione delle serrature.

Accedi per continuare la lettura

Se hai un abbonamento, ACCEDI per leggere l'articolo e tutti gli approfondimenti.

Altrimenti, scopri l'abbonamento a te dedicato tra le nostre proposte.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Il Castello Edizioni e Il Mattino di Foggia

Caratteri rimanenti: 400

edizione digitale

Sfoglia il giornale

Acquista l'edizione