Cerca

Il fatto di cronaca

Arrestato noto ristoratore di Vieste: in casa nascondeva un arsenale

Deteneva abusivamente una pistola semiautomatica di fabbricazione russa calibro 7.62, carica e perfettamente funzionante, e centinaia di munizioni di diverso calibro in misura superiore al limite consentito dalla legge

Arrestato noto ristoratore di Vieste: in casa nascondeva un arsenale

Le armi e le munizioni sequestrate dalla Polizia

Gli agenti del Commissariato di Manfredonia e del Reparto Prevenzione Crimine di San Severo hanno scoperto che l’uomo nascondeva anche due ordigni artigianali, assemblati con polvere pirica e miccia a combustione, di cui uno potenziato con oggetti metallici per aumentarne la potenzialità lesiva. 

Accedi per continuare la lettura

Se hai un abbonamento, ACCEDI per leggere l'articolo e tutti gli approfondimenti.

Altrimenti, scopri l'abbonamento a te dedicato tra le nostre proposte.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Il Castello Edizioni e Il Mattino di Foggia

Caratteri rimanenti: 400

edizione digitale

Sfoglia il giornale

Acquista l'edizione