Cerca

La notizia

UniFg sta con Carola Rackete: "Giusto il salvataggio dei migranti"

I docenti del Dipartimento di Giurisprudenza dell’Università di Foggia – a maggioranza, e col solo intento di sancire diritti e orientamenti già acquisiti dalla giurisprudenza nazionale e internazionale – hanno redatto e sottoscritto un documento a difesa della capitana

UniFg sta con Carola Racket: "Giusto il salvataggio dei migranti"

"La decisione del Giudice per Indagini Preliminari di Agrigento, di revocare ogni misura cautelare nei confronti del capitano Carola Rackete, applica una regola di Diritto. Più nello specifico, salvare gli immigrati in mare, consentendo loro di sbarcare in un porto sicuro, integra la scriminante dell’adempimento di un dovere, sancita dall’art. 51 del Codice Penale italiano e rafforzata dai principi contenuti nelleConvenzioni Internazionali, come quella di Montego Bay, e dal Diritto della navigazione", si legge nel documento redatto da Giurisprudenza

Accedi per continuare la lettura

Se hai un abbonamento, ACCEDI per leggere l'articolo e tutti gli approfondimenti.

Altrimenti, scopri l'abbonamento a te dedicato tra le nostre proposte.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Il Castello Edizioni e Il Mattino di Foggia

Caratteri rimanenti: 400

edizione digitale

Sfoglia il giornale

Acquista l'edizione