Cerca

È Mario Piscopia, 33 anni, foggiano come la vittima

Catturato l'assassino di Michele Bruno: uccise per difendere l'onore di Rizzi

Trascorsero insieme la serata

Catturato l'assassino di Michele Bruno: uccise per difendere l'onore di Rizzi

Il boss Giosuè Rizzi accasciato nell'auto in cui fu colpito a morte il 10-01-2012

Solitamente Bruno tornava a Foggia nel fine settimana per incontrare la figlia. Un anno e mezzo fa venne attirato qui nel capoluogo dauno con uno stratagemma dal presunto assassino; dopo aver trascorso una serata in compagnia del suo stesso omicida. Le indagini svolte dalla Squadra Mobile di Foggia consentivano di acquisire gravi indizi di reità nei confronti di Mario Piscopia 33 anni che aveva compiuto il criminale gesto per difendere l’onore del “Papa di Foggia” Giosuè Rizzi

 

Accedi per continuare la lettura

Se hai un abbonamento, ACCEDI per leggere l'articolo e tutti gli approfondimenti.

Altrimenti, scopri l'abbonamento a te dedicato tra le nostre proposte.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Il Castello Edizioni e Il Mattino di Foggia

Caratteri rimanenti: 400

edizione digitale

Sfoglia il giornale

Acquista l'edizione