Cerca

Sono stati sversati rifiuti pari a 500mila tonnellate equivalenti alla superficie di 5 campi di calcio

Operazione "Black Land", Drago: «La Puglia non è la terra dei fuochi»

Pm Giuseppe Gatti: «La realtà di Ordona per la sua morfologia e per la numerosa presenza di cave si presta ad essere base strategica per l'occultamento dei rifiuti».

La conferenza stampa indetta in Prefettura
Renato Nitti - pool ambiente della DDA: «I rifiuti, infatti non venivano lavorati e pertanto non diventano ammendante. Va detto – precisa il magistrato - che il cratere si trova a pochi chilometri da quella che viene definita la “Pompei di Puglia”, ovvero dagli scavi di Herdonia. Sito che comunque abbiamo bonificato per evitare qualsiasi danno archeologico».

Accedi per continuare la lettura

Se hai un abbonamento, ACCEDI per leggere l'articolo e tutti gli approfondimenti.

Altrimenti, scopri l'abbonamento a te dedicato tra le nostre proposte.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Il Castello Edizioni e Il Mattino di Foggia

Caratteri rimanenti: 400

edizione digitale

Sfoglia il giornale

Acquista l'edizione