Cerca

Almanacco dauno

Oggi, 16 Luglio 1943, per Foggia inizia il vero calvario sotto le bombe che colpiscono gli aeroporti di San Nicola d'Arpi e Tortorella

Già nei primi mesi del 1943 gli alleati avevano puntato l'attenzione sulla zona di Foggia per i circa trenta aereoporti più o meno grandi con velivoli tedeschi ed italiani,per la presenza di una fabbrica di armi chimiche e per l'importante scalo ferroviario.

Oggi, 16 Luglio 1943, per Foggia inizia il vero calvario sotto le bombe che colpiscono gli aeroporti di San Nicola d'Arpi e Tortorella

I bombardieri non fecero alcuna distinzione tra civili, mezzi della Croce Rossa o militari, attuando un barbaro comportamento da criminali di guerra che , in seguito, non fu mai perseguito.

Accedi per continuare la lettura

Se hai un abbonamento, ACCEDI per leggere l'articolo e tutti gli approfondimenti.

Altrimenti, scopri l'abbonamento a te dedicato tra le nostre proposte.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Il Castello Edizioni e Il Mattino di Foggia

Caratteri rimanenti: 400

edizione digitale

Sfoglia il giornale

Acquista l'edizione