Cerca

I giallo blu non "bagnano" il campo di calcio rifatto

Tra Audace e Nardò il Monterisi resta "vergine"

Finisce a reti inviolate la prima partita nello stadio rimesso a nuovo e reso agibile, la prima in casa in serie D. L'Audace Cerignola ha incontrato sulla sua strada un Nardò ordinato, che ha giocato con tanti uomini dietro la palla dando poco spazio ai padroni di casa.

Tra Audace e Nardò il Monterisi resta "vergine"

La squadra dell'Audace

Un pareggio, quello del Cerignola, che segue diverse altre situazioni di parità nella stessa giornata. Infatti alle sortite offensive da entrambe le parti dei primi minuti, si è sostituito nel finale un gioco meno organizzato, segno e sintomo dei residui di stanchezza nelle gambe. L'appuntamento è alla prossima giornata, quando l'Audace calcherà, per la seconda volta in un mese, il campo del Cittadino di Gragnano in terra campana.

Accedi per continuare la lettura

Se hai un abbonamento, ACCEDI per leggere l'articolo e tutti gli approfondimenti.

Altrimenti, scopri l'abbonamento a te dedicato tra le nostre proposte.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Il Castello Edizioni e Il Mattino di Foggia

Caratteri rimanenti: 400

edizione digitale

Sfoglia il giornale

Acquista l'edizione