Cerca

Clamorosa esclusione

E sul pulman rossonero partito per Catanzano "Re Pietro" non c'è

Il capocannoniere del Foggia, Pietro Iemmello, catanzarese di nascita, sicuramente avrebbe gradito giocare nello stadio della sua squadra del cuore. De Zerbi, però, non lo ritiene perfettamente pronto in questo periodo

E sul pulman rossonero partito per Catanzano

Pietro Iemmello

"Io penso che un uomo debba mettere sempre al primo posto il lavoro, prima ancora della sua stessa famiglia" ha dichiarato il tecnico bresciano "e quando si vuole vincere bisogna svegliarsi al mattino con la voglia di vincere ed andare a letto con la stessa voglia". E Sansovino può ritenersi un capitolo ormai chiuso. Leggi tutto

Accedi per continuare la lettura

Se hai un abbonamento, ACCEDI per leggere l'articolo e tutti gli approfondimenti.

Altrimenti, scopri l'abbonamento a te dedicato tra le nostre proposte.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Il Castello Edizioni e Il Mattino di Foggia

Caratteri rimanenti: 400

edizione digitale

Sfoglia il giornale

Acquista l'edizione