Cerca

Dall'abbigliamento al cinema

È il fortunato "venerdì nero" degli acquisti: ecco dove a Foggia e in provincia

Sono oltre cinquecento le attività commerciali aderenti all'iniziativa organizzata da Confcommercio , poco meno di duecento solo nel capoluogo, per una giornata che si preannuncia all’insegna dei prezzi folli.

È il fortunato "venerdì nero" degli acquisti: ecco dove a Foggia e in provincia

Nel corso della giornata non mancheranno iniziative di animazione nei negozi e nelle strade coinvolte. La manifestazione infatti vede gli operatori commerciali in prima linea anche attraverso i CIV. I negozi aderenti al Black Friday saranno riconoscibili dalla locandina creata con il logo Confcommercio e dei sei Comuni patrocinanti l’evento.

Un solo giorno, sei città. Il Black Friday  organizzato da Confcommercio Imprese per l’Italia – provincia di Foggia quest’anno coinvolgerà Foggia, San Severo, Manfredonia, Vieste, Lucera e Cerignola. Sono oltre cinquecento le attività commerciali aderenti, poco meno di duecento solo nel capoluogo, per una giornata che si preannuncia all’insegna dei prezzi folli.

Abbigliamento uomo, donna e bambino, calzature, viaggi, estetica e  benessere, ma anche ristoranti, pub, locali per un dopo cena. Sarà una vera festa di promozioni  quella di venerdì 24 novembre e che invaderà i centri urbani dei principali centri della provincia di Foggia. Una intera giornata dedicata allo shopping con prolungamento dell'orario di apertura fino alle 22. 

Per la Confcommercio si tratta di un impegno significativo fortemente voluto dalla Giunta Esecutiva dell'organizzazione che, dopo il successo dello scorso anno, ha inteso riproporre in modo ampio e articolato l'iniziativa.  Nel corso della giornata non mancheranno iniziative di animazione nei negozi e nelle strade coinvolte. La manifestazione infatti vede gli operatori commerciali in prima linea anche attraverso i CIV; un impegno da protagonisti anche alla luce delle nuove opportunità per il settore offerte dalla nascita dei Distretti Urbani del Commercio. 

I negozi aderenti al Black Friday saranno riconoscibili dalla locandina creata con il logo Confcommercio e dei sei Comuni patrocinanti l’evento. Per saperne di più e per conoscere nei dettagli l'elenco delle attività aderenti è possibile consultare il sito internet www.confcommerciofoggia.it oppure la pagina Facebook dell'evento.

INIZIATIVE A SUPPORTO DEL BLACK FRIDAY - L’iniziativa Confcommercio di animazione dei centri urbani ha raccolto consensi anche nel mondo dell’intrattenimento e della cultura. Per l’occasione il CIV (centro integrato di via) Centro storico di Foggia, che conta più di dieci attività tra le più frequentate dai giovani foggiani e non solo, ha organizzato, a chiusura negozi, uno spettacolo di musica dal vivo con l’esibizione  degli Acid Lake e propone uno sconto del 20% su tutti i menù. Le sale cinematografiche dei comuni aderenti alla manifestazione proporranno una riduzione sul ticket di ingresso per tutte le proiezioni della giornata.

A Manfredonia, Federventi Confcommercio Foggia è partner della manifestazione Maddalena Via del Gusto – sapori d’autunno. Dopo il successo delle passate edizioni, torna il percorso enogastronomico che ha fatto impazzire la città sipontina. Anche in questo caso in serata, sarà possibile assaporare i piatti di cinque dei più creativi ristoranti della città del Golfo. 

La piccola compagnia impertinente di Foggia, invece, partecipa proponendo una riduzione del biglietto di ingresso per lo spettacolo del 28 dicembre “Attentato al piccolo principe” di Adelmo Monachese. 

PERCHE' SI CHIAMA BLACK FRIDAY.  Ma che cos’è il ‘venerdì nero’? Si tratta del venerdì dopo il Giorno del Ringraziamento americano. Il nero è il colore con cui un tempo venivano annotate le vendite, e quindi i conti in attivo, nei registi contabili: quando la pagina era tutta compilata con la penna scura, il bilancio della giornata era davvero positivo (il colore rosso veniva invece utilizzato per le perdite). Ecco perché il ‘black’ è indice di guadagno, e quel venerdì segna da sempre, negli Stati Uniti, l’inizio di un periodo molto proficuo per i negozianti. Secondo qualcun altro, invece, l’espressione ‘black friday’ è nata a Philadelphia per segnalare il congestionato traffico stradale del primo giorno di shopping natalizio. Il primo ‘black friday’ risale al 1924, ma è solo dagli Anni Ottanta che il ‘venerdì nero’ è davvero esploso negli Usa. Da allora ha contagiato altri Paesi, come Francia, Spagna, Germania, Brasile e Inghilterra.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Il Castello Edizioni e Il Mattino di Foggia

Caratteri rimanenti: 400

edizione digitale

Sfoglia il giornale

Acquista l'edizione