Cerca

Il caso politico

5 Stelle Puglia: «In giunta con Emiliano? Crimi ci ascolti, non faccia decidere a Rousseau»

«In queste ore ci stiamo mobilitando insieme a altri portavoce e attivisti pugliesi affinché il reggente Vito Crimi ascolti e si confronti con la base e quindi gli attivisti del Movimento 5 Stelle Puglia»

Regolarizzazione migranti, Crimi smentisce Palazzo Chigi: «Nessuna intesa»

Vito Crimi, capo politico del M5S

"Riteniamo che la decisione di fare esprimere gli iscritti su Rousseau sull'entrata in giunta di alcuni consiglieri regionali eletti lo scorso 21 settembre sia una decisione che potrebbe comportare uno stravolgimento dei principi cardine del MoVimento 5 Stelle e deve passare anche da un confronto e un dibattito con l'unica platea che puo' caricarsi di una responsabilita' cosi' importante: gli iscritti pugliesi del Movimento 5 Stelle".

Accedi per continuare la lettura

Se hai un abbonamento, ACCEDI per leggere l'articolo e tutti gli approfondimenti.

Altrimenti, scopri l'abbonamento a te dedicato tra le nostre proposte.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Il Castello Edizioni e Il Mattino di Foggia

Caratteri rimanenti: 400

edizione digitale

Sfoglia il giornale

Acquista l'edizione