Cerca

La staffetta politica

Michele Emiliano eletto vicepresidente della Conferenza delle Regioni, il leghista Fedriga assume la presidenza

La Conferenza delle Regioni ha eletto all'unanimità presidente Massimiliano Fedriga (Presidente della Regione Friuli Venezia Giulia) e vicepresidente Michele Emiliano (Presidente della Regione Puglia)

Michele Emiliano eletto vicepresidente della Conferenza delle Regioni, il leghista Fedriga assume la presidenza

Michele Emiliano con l'ex sindaco di Manfredonia Riccardi, incandidabile dopo lo scioglimento del comune per mafia

Massimiliano Fedriga, eletto oggi 33esimo presidente della Conferenza delle Regioni, e' il secondo leghista ad assumere l'incarico in 40 anni di vita dell'organismo. Prima di lui, per meno di un anno, tra il 1995 e il 1996, aveva retto l'incarico sempre una presidente del Friuli Venezia Giulia, Alessandra Guerra. Veronese, nato il 2 luglio 1980, Fedriga e' cresciuto a Trieste dove ha compiuto gli studi al liceo scientifico Galilei e alla facolta' di Scienze della Comunicazione.

Accedi per continuare la lettura

Se hai un abbonamento, ACCEDI per leggere l'articolo e tutti gli approfondimenti.

Altrimenti, scopri l'abbonamento a te dedicato tra le nostre proposte.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Il Castello Edizioni e Il Mattino di Foggia

Caratteri rimanenti: 400

edizione digitale

Sfoglia il giornale

Acquista l'edizione