Cerca

Lo scontro nel M5S

Laricchia: «Draghi non è una garanzia per il M5S come Conte e la gestione Crimi è arrogante»

Vito Crimi è "un reggente e la gestione di questo momento è assolutamente arrogante, sono contraria alla scissione ma tutti questi atti arroganti uno dietro l'altro stanno mortificando tanti di noi".

Laricchia: «Draghi non è una garanzia per il M5S come Conte e la gestione Crimi è arrogante»

Antonella Laricchia

"Questo governo mette il M5s in minoranza nel Cdm e questo mi ha portato a votare no, poi c'è tutta una questione sul quesito, sulla mancata opzione dell'astensione, che mi ha portato a definire arrogante la gestione di tutto questo", ha spiegato. "Draghi non è Conte, non è una figura che sentiamo di garanzia", ha detto consigliera regionale penta stellata, candidata presidente M5S in Puglia, Antonella Laricchia, intervistata a 'L'aria che tira' su La7

Accedi per continuare la lettura

Se hai un abbonamento, ACCEDI per leggere l'articolo e tutti gli approfondimenti.

Altrimenti, scopri l'abbonamento a te dedicato tra le nostre proposte.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Il Castello Edizioni e Il Mattino di Foggia

Caratteri rimanenti: 400

edizione digitale

Sfoglia il giornale

Acquista l'edizione