Cerca

Il caso politico

Azzolina adirata per la Puglia: «Le scuole non sono un problema, ma futuro e speranza. Emiliano le riapra subito»

"La stessa Regione ha ammesso che il problema in realtà non è la diffusione del virus all'interno delle scuole, ma l'organizzazione del lavoro della Sanità regionale. Sono sommersa in queste ore da messaggi di sconforto, delusione e amarezza.

Scuola, 5 milioni alla Puglia per tablet e pc

La ministra Lucia Azzolina

 "La scuola non è 'un problema' come qualcuno ha scritto. La scuola è futuro e speranza" e "pensare di risolvere il problema chiudendo le scuole è una mera illusione. Perché i ragazzi escono, anzi usciranno di più e rischieranno di contagiarsi. A scuola invece, non solo ci sono misure di sicurezza, ma anche protocolli che permettono controllo e tracciamento": per questo in Puglia "si riaprano al più presto le scuole, evitando conseguenze gravi, presenti e future, per gli studenti e per le famiglie", dice la ministra

Accedi per continuare la lettura

Se hai un abbonamento, ACCEDI per leggere l'articolo e tutti gli approfondimenti.

Altrimenti, scopri l'abbonamento a te dedicato tra le nostre proposte.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Il Castello Edizioni e Il Mattino di Foggia

Caratteri rimanenti: 400

edizione digitale

Sfoglia il giornale

Acquista l'edizione