Cerca

Il premier spacca il fronte della maggioranza

Regionali, altolà di Crimi a Conte sull'alleanza Pd - M5S in Puglia: «Nessuna forzatura»

"La costruzione di alleanza basate sui programmi, sugli obiettivi comuni, ancor prima delle persone, è un valore aggiunto, in quanto il risultato di un percorso comune, in cui i contenuti vengono prima del contenitore. Ma va fatto solo dove ci sono le condizioni".

Regionali, altolà di Crimi a Conte sull'alleanza Pd - M5S in Puglia: «Nessuna forzatura»

Crimi con Conte

"Va rispettata la decisione legittima di quei territori che compiono scelte diverse, perchè non vedono le condizioni per intraprendere un percorso comune, e nessuna forzatura deve essere fatta”, dice il capo politico dei 5 Stelle. Anche la ministra Dadone, tarantina d'origine, frena: "Io credo che sia giusto che siano i territori a decidere perche' conoscono le caratteristiche, le esigenze, e possono accordarsi su dei punti di programma"

Accedi per continuare la lettura

Se hai un abbonamento, ACCEDI per leggere l'articolo e tutti gli approfondimenti.

Altrimenti, scopri l'abbonamento a te dedicato tra le nostre proposte.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Il Castello Edizioni e Il Mattino di Foggia

Caratteri rimanenti: 400

edizione digitale

Sfoglia il giornale

Acquista l'edizione