Cerca

Con circa 30 mila voti

Nessun limite per ricandidarsi e alleanze coi partiti sul territorio, via libera da Rousseau ai 5 Stelle

Si' alla modifica del mandato zero, quindi si' alla ricandidatura di Virginia Raggi a sindaco di Roma e via libera alle alleanze con i partiti tradizionali sui territori.

Nessun limite per ricandidarsi e alleanze coi partiti sul territorio, via libera da Rousseau ai 5 Stelle

Di Maio, Grillo, Raggi

Con 39.235 voti (80,1 per cento) i militanti del Movimento 5 stelle hanno dato il via libera alla modifica del mandato zero, mentre sono stati 9.740 i contrari (circa il 19,9 %). I voti per il semaforo verde alle alleanze sono stati 329.196  Gli iscritti alla piattaforma Rousseau hanno espresso voto favorevole ad alleanze "per le elezioni amministrative, oltre che con liste civiche, anche con i partiti tradizionali". I si' dei militanti del M5s sono stati il 59,9%, per un totale di 29.196 voti, mentre i contrari son stati 19.514 voti (40,1 %).

Accedi per continuare la lettura

Se hai un abbonamento, ACCEDI per leggere l'articolo e tutti gli approfondimenti.

Altrimenti, scopri l'abbonamento a te dedicato tra le nostre proposte.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Il Castello Edizioni e Il Mattino di Foggia

Caratteri rimanenti: 400

edizione digitale

Sfoglia il giornale

Acquista l'edizione