Cerca

La decisione dei probiviri questa mattina

Il senatore lucano De Bonis espulso dal Movimento 5 Stelle

La violazione contestatagli è quella all'art. 11 dello Statuto e all'art. 6 c. 4, il Codice etico del Movimento. «Tutti sono importanti, nessuno è indispensabile», il commento di Di Maio

Il pentastellato Saverio De Bonis è senatore della Repubblica

Saverio De Bonis, eletto senatore in Basilicata

«Oggi i probiviri si sono espressi con provvedimenti duri e giusti. Chi non sostiene il contratto di Governo è fuori dal MoVimento. Il rispetto degli elettori viene prima di tutto», ha detto Luigi Di Maio commentando le decisioni che hanno riguardato, oltre De Bonis, anche Gregorio De Falco, Giulia Moi, Marco Valli. Per il senatore barese Lello Ciampolillo è stato deciso un richiamo (violazione art. 11 Statuto; art. 3 Cod. Etico). Leggi tutto

Accedi per continuare la lettura

Se hai un abbonamento, ACCEDI per leggere l'articolo e tutti gli approfondimenti.

Altrimenti, scopri l'abbonamento a te dedicato tra le nostre proposte.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Il Castello Edizioni e Il Mattino di Foggia

Caratteri rimanenti: 400

edizione digitale

Sfoglia il giornale

Acquista l'edizione