Cerca

Il fatto di cronaca

Resta in carcere l'autotrasportatore di Manfredonia che ha ucciso consulente del lavoro per gelosia

Resta in carcere Biagio Cipparano, il 52enne autotrasportatore che il 5 febbraio scorso a Manfredonia ha ucciso con alcune coltellate Vincenzo Paglione, 53enne consulente del lavoro.

Resta in carcere l'autotrasportatore di Manfredonia che ha ucciso consulente del lavoro per gelosia

Il luogo del delitto

A deciderlo il gip del Tribunale di Foggia, Domenico Zeno, al termine dell'udienza di convalida dell'arresto. "Cipparano è apparso molto depresso. Ha pianto continuamente e si e' detto assolutamente pentito di quanto compiuto", ha detto all'Ansa il suo legale, Innocenza Starace.

Accedi per continuare la lettura

Se hai un abbonamento, ACCEDI per leggere l'articolo e tutti gli approfondimenti.

Altrimenti, scopri l'abbonamento a te dedicato tra le nostre proposte.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Il Castello Edizioni e Il Mattino di Foggia

Caratteri rimanenti: 400

edizione digitale

Sfoglia il giornale

Acquista l'edizione