Cerca

Risultato bulgaro per il primo cittadino uscente

Bovino, Michele Di Dedda è di nuovo sindaco

Doppia, con 1296 voti, Pietro D'Alessandro e lascia la polvere a Leonardo Lombardi

Bovino, Michele Di Dedda è di nuovo sindaco

Il sindaco di Bovino, Michele Di Dedda

Un risultato bulgaro, quello raccolto dall'imprenditore bovinese: 1296 voti, il 58,4% dei votanti: più del doppio di quelli raccolti da Pietro D'Alessandro, cioè 543 voti (24,47%), e quasi il triplo di quelli racimolati da Leonardo Lombardi, vale a dire 380 voti (17,12%). Fine ingloriosa soprattutto per Lombardi, che fu sindaco di Bovino, il primo sindaco che Rifondazione Comunista potesse vatare in Puglia.

Accedi per continuare la lettura

Se hai un abbonamento, ACCEDI per leggere l'articolo e tutti gli approfondimenti.

Altrimenti, scopri l'abbonamento a te dedicato tra le nostre proposte.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Il Castello Edizioni e Il Mattino di Foggia

Caratteri rimanenti: 400

edizione digitale

Sfoglia il giornale

Acquista l'edizione