Cerca

L'emergenza in Capitanata

Coronavirus, a San Marco in Lamis si teme il dilagare del contagio tra i parenti dell'uomo morto e chi ha fatto le condoglianze

Il test si รจ avuto solo dopo che il funerale era stato celebrato e per questo, oltre che per i parenti stretti, si teme che anche chi ha fatto loro le condoglianze possa essere stato contagiato.

Coronavirus, a San Marco in Lamis si teme il dilagare del contagio tra i parenti dell'uomo morto e chi ha fatto le condoglianze

Un veduta di San Marco in Lamis

Era stato qualche giorno tra fine gennaio e gli inizi di febbraio a Cremona, in Lombardia, l'uomo di 75 anni morto il 27 febbraio scorso a San Marco in Lamis nel Foggiano. Da indiscrezioni si apprende che il contagio sarebbe avvenuto su quattro persone vicine alla vittima.

Accedi per continuare la lettura

Se hai un abbonamento, ACCEDI per leggere l'articolo e tutti gli approfondimenti.

Altrimenti, scopri l'abbonamento a te dedicato tra le nostre proposte.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Il Castello Edizioni e Il Mattino di Foggia

Caratteri rimanenti: 400

edizione digitale

Sfoglia il giornale

Acquista l'edizione