Cerca

Nel mirino della malavita è finito il ristorante in corso del Mezzogiorno

Criminalità: bomba al “Oriente Sushiko Restaurant”

Il locale era già chiuso al pubblico ma all'interno vi erano ancora il personale ed i titolari, tutti cittadini di origine cinese, che stavano effettuando le ultime pulizie

Criminalità: bomba al “Oriente Sushiko Restaurant”

Dopo aver udito il boato si sono precipitati fuori ma non hanno visto auto sospette o persone fuggire via. Purtroppo il ristorante è sprovvisto di telecamere per la videosorveglianza e nelle immediate vicinanze non ci sono altre attività commerciali. I titolari hanno allertato il 113. Sul posto è giunta una volante della polizia per i rilievi del caso. Immediatamente dopo i proprietari sono stati ascoltati dagli inquirenti ai quali hanno, però, dichiarato di non aver mai ricevuto minacce o richieste estorsive e di non nutrire alcun tipo di rivalità con gli altri connazionali.

Accedi per continuare la lettura

Se hai un abbonamento, ACCEDI per leggere l'articolo e tutti gli approfondimenti.

Altrimenti, scopri l'abbonamento a te dedicato tra le nostre proposte.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Il Castello Edizioni e Il Mattino di Foggia

Caratteri rimanenti: 400

edizione digitale

Sfoglia il giornale

Acquista l'edizione