Cerca

La novità

Piemontese pedala e riporta il "Giro d'Italia" a Foggia dopo vent'anni

Foggia sarà la città più a sud toccata dal Giro d’Italia, in una partenza di tappa che cadrà di sabato, nel primo weekend della grande corsa per la maglia rosa, portando circa duemila persone a trascorrere una notte nelle strutture ricettive foggiane.

Piemontese pedala e riporta il "Giro d'Italia" a Foggia dopo vent'anni

Dopo oltre vent’anni il Giro d’Italia torna a fare tappa a Foggia. Lo ha appena deciso il vicepresidente della Regione Puglia e assessore allo Sport per Tutti, Raffaele Piemontese, d’intesa con il presidente Emiliano, discutendo della centoquattresima edizione del Giro d’Italia, oggi pomeriggio, con la manager di RCS Sport, Giusy Virelli, delegata dal Direttore del Giro, Mauro Vegni. “Questo è un anno in cui, con i limiti di una pandemia ancora tutta da addomesticare, allo sport all’aria aperta è assegnato il compito di riconquistare gli spazi e i tempi della vita in comune – ha aggiunto il vicepresidente – e la tappa che attraverserà la Puglia settentrionale sarà un veicolo formidabile per caratterizzare la prossima primavera”

Accedi per continuare la lettura

Se hai un abbonamento, ACCEDI per leggere l'articolo e tutti gli approfondimenti.

Altrimenti, scopri l'abbonamento a te dedicato tra le nostre proposte.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Il Castello Edizioni e Il Mattino di Foggia

Caratteri rimanenti: 400

edizione digitale

Sfoglia il giornale

Acquista l'edizione