Cerca

Questa mattina l'inaugurazione

La pietra di Apricena sposa i Sassi di Matera e fa bella la stazione centrale della Capitale della Cultura

"Un luogo di passaggio, ma anche di sosta e incontro". Cosi' l'architetto Stefano Boeri presenta la nuova stazione di Matera centrale delle Fal (Ferrovie appulo lucane) che e' stata inaugurata stamani nella Capitale europea della Cultura 2019.

La pietra di Apricena sposa i Sassi di Matera e fa bella la stazione centrale della Capitale della Cultura

Il progetto e' stato realizzato utilizzando "prevalentemente due materiali capaci di incarnare le due anime di Matera: la pietra di Apricena (Foggia) che richiama la pietra locale della citta' antica dei Sassi e l'acciaio che parla della dinamicita' della citta' moderna".

Accedi per continuare la lettura

Se hai un abbonamento, ACCEDI per leggere l'articolo e tutti gli approfondimenti.

Altrimenti, scopri l'abbonamento a te dedicato tra le nostre proposte.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Il Castello Edizioni e Il Mattino di Foggia

Caratteri rimanenti: 400

edizione digitale

Sfoglia il giornale

Acquista l'edizione