Cerca

Il fatto di cronaca

Così è stato ucciso il figlio 20enne del boss di Orta Nova dal 26enne scappato e costituitosi ai Carabinieri di Termoli

L'indagato subito dopo aver commesso il delitto è scappato verso l'Abruzzo, in direzione Termoli, dove all'alba di sabato si è deciso a costituirsi dopo numerosi contatti con familiari ed inquirenti.

Così è stato ucciso il figlio 20enne del boss di Orta Nova dal 26enne scappato e costituitosi ai Carabinieri di Termoli

Il luogo dell'omicidio, a Orta Nova

Secondo una ricostruzione dell'accaduto, Tammaro, il 26 accusato dell'omicidio, ha notato Gaeta, la vittima, ed un gruppo di amici, tra cui la ragazza con cui aveva avuto una relazione fino a poco tempo prima, fermi davanti ad un bar. Poi li ha seguiti, è sceso dall'auto ed ha sparato 4 o 5 colpi uccidendo Gaeta

Accedi per continuare la lettura

Se hai un abbonamento, ACCEDI per leggere l'articolo e tutti gli approfondimenti.

Altrimenti, scopri l'abbonamento a te dedicato tra le nostre proposte.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Il Castello Edizioni e Il Mattino di Foggia

Caratteri rimanenti: 400

edizione digitale

Sfoglia il giornale

Acquista l'edizione