Cerca

Il fatto di cronaca

Estorsione a pescatori di Lesina, due arresti da parte dei Carabinieri

Il timore delle vittime scaturiva dal fatto che, in passato, chi non si era adeguato al sistema "estorsivo" aveva subito danni alle imbarcazioni (in un una circostanza una barca era stata affondata con un danno quantificabile in oltre 70000 euro).

Estorsione a pescatori di Lesina, due arresti da parte dei Carabinieri

I pescatori, intimoriti da eventuali danni alle imbarcazioni, avrebbero consegnato quotidianamente sacchi pieni di vongole o pescato del giorno, per un valore economico di circa 800euro a settimana.

Accedi per continuare la lettura

Se hai un abbonamento, ACCEDI per leggere l'articolo e tutti gli approfondimenti.

Altrimenti, scopri l'abbonamento a te dedicato tra le nostre proposte.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Il Castello Edizioni e Il Mattino di Foggia

Caratteri rimanenti: 400

edizione digitale

Sfoglia il giornale

Acquista l'edizione