Cerca

La diffusione della pandemia in Irpinia

Coronavirus, dopo don Antonio ad Ariano Irpino muore anche suor Emilia: 20 i morti in provincia di Avellino

Suor Emilia, 79 anni, e' la seconda vittima del coronavirus da i religiosi, dopo il parroco don Antonio Di Stasio. Era sta ricoverata il 17 marzo scorso per febbre alta e per una crisi respiratoria che in poche ore l'ha portata al coma.

Coronavirus, dopo don Antonio ad Ariano Irpino muore anche suor Emilia: 20 i morti in provincia di Avellino

E nel comune isolato dal 15 marzo scorso e' stata isolata una casa di riposo dove sono morte due degenti con sintomi compatibili con il coronavirus. Il personale e i pazienti, 77 persone, sono in isolamento su disposizione dell'Asl di Avellino. La struttura che accoglie 62 anziani

Accedi per continuare la lettura

Se hai un abbonamento, ACCEDI per leggere l'articolo e tutti gli approfondimenti.

Altrimenti, scopri l'abbonamento a te dedicato tra le nostre proposte.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Il Castello Edizioni e Il Mattino di Foggia

Caratteri rimanenti: 400

edizione digitale

Sfoglia il giornale

Acquista l'edizione