Cerca

Denunciati dai Carabinieri

A San Marco, focolaio foggiano del Coronavirus, si fa bisboccia per strada con giovanissimi rintanati a bere in un garage

Nonostante gli inviti rivolti a ritirarsi presso le proprie abitazioni, anche in virtù dei recenti casi di positività che si sono registrati a San Marco in Lamis, continuavano a intrattenersi nelle vie del paese incuranti degli avvertimenti.

A San Marco, focolaio del #Coronavirus foggiano, si fa bisboccia per strada con giovanissimi rintanati a bere in un garage

La piazza di San Marco in Lamis

Sempre in serata a San Marco in Lamis sono stati denunciati inoltre in stato di libertà 6 ragazzi giovanissimi, di cui 2 minorenni, sorpresi dai Carabinieri all’interno di un box–garage in uso a uno di loro mentre consumavano alcolici, senza fornire le autocertificazioni giustificative.  

Accedi per continuare la lettura

Se hai un abbonamento, ACCEDI per leggere l'articolo e tutti gli approfondimenti.

Altrimenti, scopri l'abbonamento a te dedicato tra le nostre proposte.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Il Castello Edizioni e Il Mattino di Foggia

Caratteri rimanenti: 400

edizione digitale

Sfoglia il giornale

Acquista l'edizione