Cerca

L'operazione internazionale

Mafia garganica: dopo la "Neve di marzo", "U' meticcio" se l'era squagliata alle Canarie ma è stato acciuffato

E' rientrato in Italia dopo la sua estradizione dalla Spagna, Pietro Danilo Della Malva, il pregiudicato di Vieste di 33 anni, ritenuto dagli inquirenti elemento di spicco della criminalità organizzata che opera sul Gargano.

Mafia garganica: dopo la "Neve di marzo", "U' meticcio" se l'era squagliata alle Canarie ma è stato acciuffato

L'uomo era stato individuato ed arrestato lo scorso 23 ottobre alle Isole Canarie nell'ambito dell'operazione "Neve di marzo" quella che porto' all'arresto di 15 persone, tutte appartenenti ai clan malavitosi di Vieste, accusate di traffico di sostanze stupefacenti. Della Malva e' stato rintracciato nella citta' di Maspalomas alle Canarie.

Accedi per continuare la lettura

Se hai un abbonamento, ACCEDI per leggere l'articolo e tutti gli approfondimenti.

Altrimenti, scopri l'abbonamento a te dedicato tra le nostre proposte.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Il Castello Edizioni e Il Mattino di Foggia

Caratteri rimanenti: 400

edizione digitale

Sfoglia il giornale

Acquista l'edizione