Cerca

Arma in azione dall'alba di oggi

Operazione "Neve di marzo", soffocata dai carabinieri l'ennesima guerra tra clan sul Gargano: 15 arresti e trenta indagati a Vieste

Sventata sul nascere l'ennesima guerra tra i clan della criminalita' organizzata e in particolare tra i due gruppi nati dalla scissione dell'organizzazione un tempo capeggiata da Angelo Notarangelo, detto 'Cintaridd', ucciso il 25 gennaio del 2015.

Operazione "Neve di marzo", soffocata dai carabinieri l'ennesima guerra tra clan sul Gargano: 15 arresti e trenta indagati a Vieste

Tra i destinatari del provvedimento anche i due presunti autori dell'agguato messo a segno lunedi' scorso nella villa comunale del centro garganico, alla presenza di numerosi turisti, nel quale e' stato ferito Giovanni Cristalli.

Accedi per continuare la lettura

Se hai un abbonamento, ACCEDI per leggere l'articolo e tutti gli approfondimenti.

Altrimenti, scopri l'abbonamento a te dedicato tra le nostre proposte.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Il Castello Edizioni e Il Mattino di Foggia

Caratteri rimanenti: 400

edizione digitale

Sfoglia il giornale

Acquista l'edizione