Cerca

Il caso giudiziario

Il presidente nazionale dei Consorzi di Bonifica elogia De Filippo: «Ha saputo dire no ai ricatti di Cera»

«L'azione della magistratura - sottolinea Massimo Gargano, Direttore Generale di ANBI - conferma che avevamo visto giusto nel denunciare il tentativo di sostituire l'autogoverno dei Consorzi di bonifica con gli interessi di una società di capitali»

Coldiretti punta il dito contro il Comune di Foggia: «Uffici inefficienti, ci impediscono di lavorare»

Giuseppe De Filippo, presidente del Consorzio di Bonifica

«Il Consorzio per la bonifica della Capitanata è un'eccellenza a livello internazionale ed i cui vertici, di fronte al ricatto della malapolitica, hanno saputo mantenere la schiena diritta: hanno detto no ad alcune assunzioni pilotate, nonostante il ricatto di vedere trasferite le funzioni principali del Consorzio ad altro ente. Al Presidente, Giuseppe De Filippo, al Direttore Generale, Francesco Santoro ed al Dirigente, Luigi Nardella, va il grazie di un sistema, di cui sono, oggi ancora di più, un orgoglio nazionale», dice Francesco Vincenzi, Presidente dell'Associazione Nazionale dei Consorzi di Gestione e Tutela del Territorio e della Acque Irrigue (ANBI)

Accedi per continuare la lettura

Se hai un abbonamento, ACCEDI per leggere l'articolo e tutti gli approfondimenti.

Altrimenti, scopri l'abbonamento a te dedicato tra le nostre proposte.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Il Castello Edizioni e Il Mattino di Foggia

Caratteri rimanenti: 400

edizione digitale

Sfoglia il giornale

Acquista l'edizione