Cerca

verso il voto del 25

Letta non vuol lasciare il Paese alla destra, ma ammette: "In democrazia chi vince governa, anche se fosse Meloni"

“Chi vince governa, è la democrazia dell’alternanza”, “una delle pochissime cose che ci uniscono, con Giorgia Meloni, al di là del rispetto e della cortesia che ci si riserva tra avversari, è una visione bipolare della contesa politica. Destra e sinistra. Conservatori e progressisti", dice Enrico Letta in una intervista a “Il Giornale”

Letta in odor di sconfitta ammette: "In democrazia chi vince governa, anche se fosse Meloni"

Meloni e Letta

Accedi per continuare la lettura

Se hai un abbonamento, ACCEDI per leggere l'articolo e tutti gli approfondimenti.

Altrimenti, scopri l'abbonamento a te dedicato tra le nostre proposte.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Il Castello Edizioni e Il Mattino di Foggia

Caratteri rimanenti: 400

edizione digitale

Sfoglia il giornale

Acquista l'edizione