Cerca

E' la VI edizione. Si svolgerà martedì, 22 agosto alle ore 20.30 nell’ Arena Sinni – Grande Attrattore di Senise (PZ)

"La notte veste Senise": tra Magna Grecia e Alta Moda Italiana

Danza, cinema, suoni, luci, giochi d’acqua, proiezioni su acqua e LEDWall: è in questa atmosfera che andrà in scena la VI edizione de “La Notte veste Senise”. La manifestazione sarà presentata dalla giornalista Francesca Rodolfo, dall’attore Alessio di Clemente e dal modello, attore Marco Vernile. E' prodotta da Cool Events di Pasquale Guidi

"La notte veste Senise": tra Magna Grecia e Alta Moda Italiana

Arena Sinni a Senise (Pz): tra Magna Grecia e Alta Moda Italiana

Martedì, 22 agosto 2017 alle ore 20.30 nell’ Arena Sinni – Grande Attrattore di Senise (PZ) si svolgerà la VI edizione de “La Notte Veste Senise”. L’Arena è uno spazio scenico di 4000 metri quadri realizzato in legno e tufo con una platea affacciate sulle acque del lago che può ospitare fino a 2500 spettatori. In questo luogo, fino al 9 settembre va in scena lo spettacolo “Magna Grecia. Il mito delle origini” la cui direzione artistica è affidata al celebre regista Emir Kusturica. "La notte veste Senise" ha ricevuto il patrocinio del comune di Senise, dell’APT Basilicata e del GAL “La Cittadella del Sapere”. L’evento sarà seguito dalla rivista internazionale Book Moda, dal magazine on line UFashOn, dalla TV nazionale LA7, da Telenorba, da TV e organi di stampa locali (La Siritide.it e Radio Senise Centrale, BasilicataNotizie.net). La passerella di plexiglass trasparente a filo d’acqua renderà possibile la magia di vedere le modelle attraversare il lago camminando sull’acqua, con lo sfondo lo spettacolo sulla Magna Grecia, che sfileranno gli abiti degli stilisti internazionali Gianni Calignano, Franco Ciambella, Giada Curti, Michele Miglionico, Koscanyo e della maison lucana Pansardi Sposa. Tanti gli ospiti della manifestazione, tutta da vedere la scenografia affidata a Mario Carlo Garrambone, la coreografia e regia di Matteo Giua, make up e hair styling, a cura della Scuola Europea Accademia di Policoro e Matera, creata e gestita da Mirella D’Alessandro, le fotografie di Gigi Samueli. Da sottolinerare anche lo scopo sociale dell’evento: la campagna di sensibilizzazione sull’autismo che vede il coinvolgimento dell’ “ALA Associazione Lucana Autismo”. leggi tutto

Accedi per continuare la lettura

Se hai un abbonamento, ACCEDI per leggere l'articolo e tutti gli approfondimenti.

Altrimenti, scopri l'abbonamento a te dedicato tra le nostre proposte.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Il Castello Edizioni e Il Mattino di Foggia

Caratteri rimanenti: 400

edizione digitale

Sfoglia il giornale

Acquista l'edizione