Cerca

Scomparsa a Napoli la Viggiani, una grande e raffinata intellettuale

Beatrice, la poetessa dei “Due Mondi”

Scrittrice in italiano e spagnolo, in Venezuela fu un personaggio di primo piano nel mondo culturale

Beatrice Viggiani

Ci ha lasciati  a 84 anni, Beatrice Viggiani. Nata nel 1932, figlia dell’illuminato proprietario terriero  Gioacchino Viggiani – nipote di Giustino Fortunato- che devolse le sue proprietà ai contadini . La Viggiani fu tra i protagonisti negli anni Sessanta di quel Circolo lucano di cultura, fondato da Vito Riviello nel "sottano" della libreria di via Pretoria.

Beatrice amica di Vito Riviello, Leonardo Sinisgalli e Rocco Scotellaro; la Beatrice che ha conosciuto Sartre, Picasso; l’amica di Umberto Eco e Gabriel Garcia Marquez; la poetessa in castigliano che in Venezuela ha avuto nel suo insegnamento  da volontaria nelle carceri un allievo arrestato per un golpe; quel giovane ufficiale era Hugo Chavez futuro presidente del Venezuela, con il quale mantenne un rapporto di profonda amicizia

Accedi per continuare la lettura

Se hai un abbonamento, ACCEDI per leggere l'articolo e tutti gli approfondimenti.

Altrimenti, scopri l'abbonamento a te dedicato tra le nostre proposte.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Il Castello Edizioni e Il Mattino di Foggia

Caratteri rimanenti: 400

edizione digitale

Sfoglia il giornale

Acquista l'edizione