Cerca

Cultura

Il folk lavellese alla 40esima edizione del Festival nazionale del Folklore

LAVELLO- Il gruppo Folk “I F’ST’NIDD” di Lavello costituito da 25 componenti tra musicisti e ballerini, approda alla 40esima edizione di Italia e Regioni-Festival Nazionale del Folklore e della Rassegna Ritmi del sud-Saperi e Sapori e Fiera dell’Artigianato locale e della enogastromia calabrese, nel Borgo dei Borghi di Tropea.

Manifestazione organizzato dalla Federazione Italiana Popolare.

Evento che mette a confronto le tradizioni gastronomiche delle regioni Calabria, Sicilia, Abbruzzo,Molise, Marche e Basilicata.

Il gruppo Folk di Lavello si piazza al secondo posto nella sezione “Cuochi in Piazza” presentando: una tavolata ricca di prodotti alimentari tipici della Basilicata; un piatto tipico lavellese “Strascinati con rucola con una grattugiata di ricotta salata” e un piatto con il prodotto tipico di Tropea “le Cipolle Rosse”.

Il cuoco, Antonio Di Cuonzo di Lavello, ha elaborato il piatto tipico lavellese “L’Acquasale” con l’aggiunta delle cipolle rosse di Tropea.

Un piatto povero servito al tempo dai contadini che permetteva loro di affrontare l’intera gioirnata lavorativa.

La giuria composta di Chef Stellati assegna, al gruppo Folk lavellese, il secondo posto.

La serata è stata allietata da tutti i gruppi Folklotistici presenti all’evento con balli particolari della propria regione.

I F’ST’NIDD” di Lavello si sono esibiti con due Tarantelle Cantate e Ballate ricevendo il plauso di tutti i presenti in piazza.

Tutti i gruppi, la domenica mattina, sono stati accolti presso la cattedrale di Tropea “Maria Santissima di Romania.

Motto della manifestazione: “Il Cibo e il Dialetto” caratterizza una terra ed una comunità.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Il Castello Edizioni e Il Mattino di Foggia

Caratteri rimanenti: 400

edizione digitale

Sfoglia il giornale

Acquista l'edizione