Cerca

Le nuvole parlanti

Quando l'imbecillità non russa: l'editore salernitano Pesce dedica una nuova collana alla letteratura russa

Nicola Pesce, il salernitano editore della NPE edizioni, ha deciso di dedicare una nuova collana editoriale alla letteratura russa.

Quando l'imbecillità non russa: l'editore salernitano Pesce dedica una nuova collana alla letteratura russa

L'editore Nicola Pesce

«I russi non sono Putin come l'Italia non è Mussolini, non comprendo perché dovremmo giudicare gli altri con tanta superficialità. In una università poi», spiega l'editore

Ha fatto clamore la notizia, poi smentita, della decisione della Biccocca di Milano di  interrompere il corso su Dostoevskij del grande Paolo Nori, per paura di suscitare polemiche in quanto autore russo. In risposta a questa clamorosa censura da parte della famosa Università, Nicola Pesce, il salernitano, editore della NPE edizioni, ha deciso di dedicare una nuova collana editoriale alla letteratura russa.  «Trovo questo evento ridicolo. Chiarissimo segnale di quanto si sia impoverita la cultura in Italia. Allora non studiamo più l’Antica Roma perché Cesare era un tiranno» dichiara lo scrittore Nicola Pesce, e rincara la dose: «Per protesta inaugurerò una nuova collana editoriale dedicata alla letteratura russa e partiremo proprio con il primo libro di Dostoevskij, Povera Gente. I russi non sono Putin come l'Italia non è Mussolini, non comprendo perché dovremmo giudicare gli altri con tanta superficialità. In una università poi».

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Il Castello Edizioni e Il Mattino di Foggia

Caratteri rimanenti: 400

Alessia Paragone

Alessia Paragone

Laureata in Materie letterarie presso l'Università degli studi de L'Aquila, docente presso l'Istituto Comprensivo Santa Chiara Pascoli Altamura di Foggia, giornalista pubblicista dal 1996.Ha collaborato e scritto per numerose testate locali e nazionali specializzate nel settore fumetto. Tra le sue passioni il mondo delle nuvole parlanti e l'arte come fuga dalla normalità.

 

edizione digitale

Sfoglia il giornale

Acquista l'edizione