Cerca

Intramezzo elettorale

Compagno Piemontese, non dimenticarti il PCI

Non ci sono piĆ¹ i partiti di una volta, quelli fatti di cuore, coraggio e convinzione, testimoniati con fede incrollabile ai facili mutamenti a cui cede troppo spesso la politica dei nostri tempi.

Così, persino per il bravo, giovane, vicepresidente della Regione Puglia Raffaele Piemontese, già proiettato in Parlamento col PD, può diventare salutare una ripassatina di storia e passione da parte di un compagno di altri tempi che gli ricorda come il futuro ha un cuore antico: quel del Partito Comunista Italiano.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Il Castello Edizioni e Il Mattino di Foggia

Caratteri rimanenti: 400

edizione digitale

Sfoglia il giornale

Acquista l'edizione