Cerca

La dichiarazione

Gabrielli sconfessa le fantasie alimentate da Letta e Di Maio sull'ingerenza della Russia nella caduta del governo Draghi

Ospite de "Il libro possibile", a Vieste, il responsabile della sicurezza nazionale italiana smentisce quanto artatamente scritto da "La Stampa" e, prima ancora, da il "Corriere della Sera"

Non esiste una lista dei Servizi Segreti dei fedelissimi di Putin, come riportato dal "Corriere"; non c'è stata alcuna ingerenza russa nella caduta del governo Draghi tramite Salvini, come riferito da "La Stampa", chiarisce Franco Gabrielli.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Il Castello Edizioni e Il Mattino di Foggia

Caratteri rimanenti: 400

edizione digitale

Sfoglia il giornale

Acquista l'edizione