Cerca

Almanacco dauno

Colpo basso alla boxe: il 17 aprile 2020 muore Paolo Curcetti, il campione che portò Foggia sul ring del mondo

Nel 1956  conquistò il suo primo titolo italiano, altri ne seguirono nel 1957, 1959 e 1960. Ai Giochi Olimpici di Roma nel 1960, nello squadrone capitanato da Nino Benvenuti, fece guadagnare all’Italia ben tre medaglie d’oro, tre d’argento e una di bronzo.

Colpo basso al mondo della boxe: muore Paolo Curcetti, il campione che portò Foggia sul ring del mondo

Paolo Curcetti vs Frank Kisekka 1960

“Dobbiamo moltissimo a Paolo Curcetti, che ha avuto il merito di consacrare il pugilato in Puglia. Sono moltissimi, infatti, i giovani che, spinti dal prestigio della famiglia Curcetti, cercano di emulare il loro stesso percorso, fatto di duri allenamenti, rispetto delle regole sportive e di vita, tutti valori che sono fondanti nella pratica del pugilato”, racconta commosso il Maestro Nino Fracasso, tecnico dell’ASD Boxing Curcetti Foggia, l’associazione sportiva nata nel 1976 proprio per celebrare la grande famiglia di boxeur, e che continua a essere un punto di riferimento per la diffusione dei valori dello sport nella città di Foggia.

Accedi per continuare la lettura

Se hai un abbonamento, ACCEDI per leggere l'articolo e tutti gli approfondimenti.

Altrimenti, scopri l'abbonamento a te dedicato tra le nostre proposte.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Il Castello Edizioni e Il Mattino di Foggia

Caratteri rimanenti: 400

edizione digitale

Sfoglia il giornale

Acquista l'edizione