Cerca

BASEBALL / ANCORA UN CASO DI ANTISPORTIVITA'

Non avete spostato Foggia più al Nord? Allora è ancora troppo lontana, rinuncio alle gare

Dopo il caso della rinuncia del Bollate, anche il Piacenza segue la stessa strada dei lombardi. I foggiani del Baseball Club, così, non disputeranno le ultime due gare dei playoff

Non avete  spostato Foggia più al Nord? Allora è ancora troppo lontana, rinuncio alle gare

Era fine luglio, e il Bollate annunciava la rinuncia di disputare la trasferta a Foggia, valida per la seconda giornata dei playoff di serie A di baseball. Così, ai lombardi è arrivata una multa e niente di più. La "soluzione" deve essere piaciuta alle tasche del club, ed ha creato uno scomodo precedente. Nel frattempo, infatti, Foggia non ha cambiato di posto dalla cartina geografica, e risulta ancora troppo lontana dalle squadre del nord. Così come risulta lontana dalle sue squadre una Federazione che non infligge una pena sportiva comminata all'antisportività commessa. E allora, la storia si ripete: Piacenza ha comunicato che domenica rinuncerà a venire in Capitanata per giocare le ultime due gare in programma per la qualificazione alle semifinali scudetto 2014. Per il team di Salvatore Strippoli, dunque, un ulteriore inaspettato stop: «A parere di molti rischiamo di andare alle semifinali immeritatamente perché abbiamo vinto 4 gare su 10 a tavolino - è il commento del tecnico - Io credo che gli unici ad essere danneggiati in questa situazione siamo noi: ci è stata tolta la possibilità del confronto. Chi falsa un campionato dovrebbe essere punito severamente dai vertici federali, invece...».  

Accedi per continuare la lettura

Se hai un abbonamento, ACCEDI per leggere l'articolo e tutti gli approfondimenti.

Altrimenti, scopri l'abbonamento a te dedicato tra le nostre proposte.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Il Castello Edizioni e Il Mattino di Foggia

Caratteri rimanenti: 400

edizione digitale

Sfoglia il giornale

Acquista l'edizione