Cerca

L'inchiesta della Guardia di Finanza

Indagine sulle elezioni ad Apricena, il sindaco Potenza: "Non temiamo nulla, inutile fomentare mostri inesistenti"

"Dalle indagini preliminari effettuate risultano indagati l'assessore Bianca Matera, due vigili urbani, due funzionari dell'ufficio anagrafe e altre persone", fa sapere lo stesso primo cittadino nell'esprimere solidarietà alle persone coinvolte

Apricena, Antonio Potenza libero: «Venite in piazza, ho un po' di cose da dirvi»

Antonio Potenza, sindaco di Apricena

"Ricordiamo che si tratta di alcune presunte anomalie, che le elezioni di 6 mesi fa hanno consegnato un risultato di 3400 voti di scarto tra la nostra lista e i perdenti. L'amministrazione comunale di Apricena, non teme nessuna indagine, perche' lavora da anni solo ed esclusivamente nell'alveo della legalita' e questo si evince giornalmente, fino a prova contraria. Chi continua a fomentare mostri inesistenti, pensando di delegittimare e/o indebolire la nostra compagine amministrativa ha sbagliato di grosso, tutt'altro, ci rafforzano. Pensiamo solo a lavorare per Apricena e gli apricenesi", dice il sindaco Potenza

Accedi per continuare la lettura

Se hai un abbonamento, ACCEDI per leggere l'articolo e tutti gli approfondimenti.

Altrimenti, scopri l'abbonamento a te dedicato tra le nostre proposte.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Il Castello Edizioni e Il Mattino di Foggia

Caratteri rimanenti: 400

edizione digitale

Sfoglia il giornale

Acquista l'edizione